DOM-INO LABS S.R.L. – STARTUP INNOVATIVA

Un team che ama creare

LA NOSTRA SQUADRA

Il nostro successo è fatto dalle PERSONE: donne e uomini ambiziosi, competenti, capaci di cogliere sfide innovative ed entusiasmanti.
Antonio Riccelli

Antonio Riccelli

Hardware Specialist
Antonio Valentini

Antonio Valentini

Chief Technical Officer
Michael Marrazzo

Michael Marrazzo

System Administrator
Caterina Musci

Caterina Musci

Project Manager & software Specialist
Cinzia Serrao

Cinzia Serrao

Chief Compliance Officer
Francesca Ricci

Francesca Ricci

Chief Marketing Officer
Domenico Poerio

Domenico Poerio

Legal Advisor
Gabriele Racinelli

Gabriele Racinelli

Network developer

Luciano Ricci

Chief Executive Officer & Chief Finance Officer
"I perchè di una scelta"

Luciano Ricci: “L’idea nasce da un’esigenza espressa da una RSA che ha manifestato il bisogno di esercitare un più costante controllo di alcuni ospiti i quali, a causa delle proprie condizioni (anziani a rischio, malati di Alzheimer o altro) e per l’effetto di proprie azioni, alle volte involontarie, alle volte volontarie, si espongono a rischio di autolesione (cadute, incendi, malori, ecc.). Da qui è nata l’invenzione di un innovativo prodotto di controllo, denominato “DOM-INO Health – Digital Caregiver” per la prevenzione di autolesioni o esposizione a gravi rischi che attua una soluzione di AAL, cioè di ‘Active and Assisted Ambient Living’.

L’idea sviluppata in forma sperimentale fin dal 2016, attraverso un’attività di progettazione e sviluppo su componentistica open e low-cost, ci ha condotto a brevettare, realizzare ed installare per un test in ambiente reale presso la stessa RSA una speciale applicazione in forma prototipale di un sistema di “ASSISTENTE DIGITALE” che ha il compito di creare un ambiente immersivo IOT per monitorare, senza limitarle la libertà d’azione e, quindi, senza alcuna forma di contenzione, i gesti di un soggetto, riuscendo a prevenire e segnalare con anticipo, tramite algoritmi di Intelligenza Artificiale e Machine Learning, gli atteggiamenti a rischio, potenziali fonti di danno fisico per lo stesso. Tale sistema permette di innalzare il livello di sicurezza e servizio e permette di essere adottato tanto in ambito professionale quanto in ambito domestico, consentendo anche di ottimizzare i costi relativi al personale addetto alla cura delle persone monitorate. Il sistema potrà essere distribuito secondo 2 tipologie di modalità: in proprietà o come servizio.”